Informativa
Questo sito utilizza cookie per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul pulsante "Più informazioni"
Sei qui: HomeVisualizza articoli per tag: Egadi

ZAGARE E LIMONI: SICILIA OCCIDENTALE

E’ un ritorno, ma dopo tanto di quel tempo che è come se fosse una prima volta e per alcuni luoghi lo è davvero.
Ad esempio Mothia, con lo stagnone, i mulini a vento, le saline:  spettacolo suggestivo davvero nonostante nuvole che vanno e vengono. Peccato che la raccolta del sale sarà tra qualche settimana e non ci siano ancora le classiche piramidi bianche.
Non lontano ritrovo Marsala, luminosa, ariosa, ricca di monumenti barocchi, sonnacchiosa nel meriggio siciliano, raccolta, affascinante: sembra promettere romantiche pittoresche serate, promesse che invece non mantiene. La sera di Marsala è spenta e triste, deludente.

Non delude sicuramente Erice, con la sua rocca che troneggia sulla collina. Dalle rovine del Palazzo di Dedalo si vede la costa splendida, baie, il Monte Cofano, colline in parte riarse in parte coperte di macchia mediterranea. All’interno delle mura medievali la cittadina è un dedalo di stradine e chiese medievali, fino alla meravigliosa Chiesa Matrice, gotica e ricchissima.

La parte culturale della vacanza continua con Segesta. Posta in mezzo ad una campagna che alterna verdi dolcezze e asperità rocciose, ai bordi di una gola profonda ed impraticabile. Il sito è di un’arditezza incredibile, tempio e teatro sono quasi completamente intatti e lasciano strabiliati.
Prosegue a Monreale, dopo una doverosa sosta a Capaci, a commuoversi davanti alla stele commemorativa. Il Duomo di Monreale non ha bisogno di descrizioni: è un capolavoro assoluto di marmi, colonne, mosaici. Gli occhi si perdono.
Ancora Mazara del Vallo e il suo bel centro storico, barocco e normanno, una Kasbah linda e fresca, vicoli e piazzette con ceramiche alle pareti. Indimenticabile il Museo del Satiro, con la statua leggiadra affiorata qualche anno fa dalle acque mediterranee e riportata a terra da una barca di pescatori.
La sorpresa più bella è Trapani: mi incanta. Piena di vita, di bellissimi monumenti, chiese superbe,  palazzi eleganti, locali, negozi molto belli, soprattutto di coralli, un lungomare   con una luce che non dimenticherò.

Ma c’è anche tanta natura in questa terra magica, c’è profumo di limoni e di mare e purtroppo c’è anche tanto vento, bandiere rosse ovunque sulle spiagge, cieli resi pittoreschi dai nuvoloni violacei e plumbei in questo strano luglio.
Proviamo ad andare verso la Riserva dello Zingaro: spettacolari le viste del Monte Cofano, tra torri saracene, antiche tonnare, tornanti arditi, baie turchese e davvero troppo vento per potersi avventurare fino in fondo.

Rischiamo di non poter nemmeno navigare fino alle Egadi: le barche partono un giorno sì e 3 no per le troppe onde. Ma all’ultimo giorno ce la facciamo: Favignana e Levanzo.  Favignana è graziosa: giardini, fiori, macchia mediterranea, la rocca imponente, calette verdi, scogli.
Levanzo è un gioiello: i colori abbagliano, candore assoluto delle case, baie di smeraldo e turchese sfolgorante, cascate di bouganvillèe, colline verdi coperte di pini e macchia mediterranea

Il percorso in barca è per stomaci forti, per fortuna il mio lo è, ma questo clima non è davvero da Sicilia a luglio……ed è l'aspetto meno piacevole della vacanza.

  • Levanzo1
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0
  • Erice
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0
  • Favignana
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0
  • Levanzo2
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0
  • Mazara del Vallo
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0
  • Monreale
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0
  • Monte Cofano
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0
  • Mozia
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0
  • Segesta
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0
  • Trapani
  • Autore: rosalba
  • Hits: 0
  • Voto: Nessun Voto 
  • Commenti: 0

preventivo1

Cerca

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai tutte le novità e le offerte sui viaggi....

Racconti di viaggio dei visitatori

  • NEW YORK SPETTACOLARE, BAIA HIBE UN “QUASI PARADISO” di Giancarlo L.
    A chi mi chiede “Com’ è N.Y., è bella?”  non ho altra parola con cui rispondere, se non “spettacolare”. No, non posso dire che è bella perché i miei criteri estetici in fatto di urbanistica ed etnografia rispondono ad altri parametri. Ma spettacolare sì, perche con questo termine riesco ad…
  • Viaggio in Russia di Enzo B.
    SPASIBO RUSSIA  ! Dopo tanti anni d’attesa finalmente io e mia moglie Rosalba dal 19 al 27 Luglio 2013 abbiamo fatto un viaggio in Russia che comprendeva San Pietroburgo, Mosca e un tour di due giorni all’Anello d’Oro (Serghijev Possad, Suzdal e Vladimir).Ci siamo affidati tramite la nostra amica Rosalba…
  • SOGGIORNO AL GRAN MELIA’ PALACIO DE ISORA, TENERIFE di R.P.–
    L’hotel, sitato ad Alcala, Tenerife,  è davvero all’altezza delle aspettative, il servizio eccellente e le camere, soprattutto se si trova posto nella zona “adult only”, garantiscono totale relax. Adult only è  una parte dell’hotel  non per famiglie, con piscina dedicata agli adulti e molto tranquilla. La posizione è splendida, in…
  • Il Viaggio in Messico di Carla F.
    DOPO MESSICO Al ritorno dal Messico i ricordi più profondi e vivi sono quelli che portiamo nella mente e nel cuore: non occorrono immagini ed oggetti per farli rivivere. Sono gli occhi luminosi dei bambini di San Cristobal, è la voce sommessa della bambina di Palenque che  ti invita, in…
  • Viaggio a Cuba di Carla F.
    IL ..TOUR “LA CHIAVE DEL GOLFO” E IL MARE A PLAYA PESQUERO Viaggio effettuato con la collaborazione di Rosalba   Il turista che va a Cuba, naturalmente prima di partire si documenta: la storia, le città, gli usi ed i costumi locali, ecc.. ecc, ma ciò che scopre visitando questa isola…

I paesi che non ci sono più

  • Introduzione
    So che la definizione non è filologicamente esatta: in realtà i paesi che troverete in questa sezione e che ho avuto il privilegio di visitare non sono stati cancellati dalla carta geografica, non hanno cambiato né nome né capitale. Ma sono stati lacerati, feriti, violentati nella loro più intima essenza,…
  • SIRIA
    SIRIA Folgorata Sulla Via di Damasco   E' circa l'1,30 del mattino e dal finestrino dell'aereo vedo le luci di Damasco bucare il deserto. L'avventura è cominciata: due donne sole in Siria con in mano null'altro che un biglietto di andata e ritorno. Per ora Damasco è solo un passaggio, noleggiamo…
  • LIBIA
    LIBIA E’ solo un salto dall’altra parte del Mediterraneo ma è un’avventura in un altro tempo e in un altro spazio. Con un paio di brevi voli e due ore di autobus siamo a Germa, cittadina che fa da porta  all’Acacus. Ospita un minuscolo dolce museo ricco di reperti delle antichissime…
  • C'ERA UNA VOLTA L'IRAQ
    C'ERA UNA VOLTA L'IRAQ IRAQ 6 luglio 1999, ore 15: Rosalba lascia Amman su una vettura 4x4 con due compagni di viaggio e un autista. Missione di lavoro, un lavoro molto diverso da quello che faccio ora e che mi doveva portare a Baghdad. Erano gli anni dell’embargo, l’unica via per arrivare a Baghdad…

Chi è on line

Abbiamo 38 visitatori e nessun utente online